Museo dell'Arte

Arte - τέχνη - art - kunst - искусство - アート

Alessandro Cozzani

Alessandro Cozzani, nasce a La Spezia nel 1978, fin da giovane si interessa, di disegno, di sperimentazioni del colore.

Intraprende per anni studi economici, che lo portano nel tempo a continuare a svolgere attività di carattere economico aziendale, professionale, senza abbandonarla alternandola alla passione per l’arte.

L’alternasi di sperimentazioni del colore, lo portano alla creazione e realizzazione di dipinti sempre più tendenti al materico all’espressionismo astratto, alternati a forme disegni di visi astratti.

Lo stile si evolve…dopo alcuni viaggi in Spagna, il contatto la visione di innumerevoli opere di Picasso di Gaudì portano nel tempo alla creazione del genere predominante dell’artista, “il genere Mujer”, visi di uomini, donne, stilizzati, un’ incrocio di linee, curve che si incontrano generando visi

In parte assimilabili al cubismo in parte assimilabili al genere

Nascono le prime collezioni Mujer,  da Mujer Ciudad (visi che si generano da linee  su sfondi di case città) a dipinti di maggiori dimensioni dedicati al Viaggio (Viajar  e Viajar II), le opere che racchiudono persone nel mondo, i viaggi, la scoperta del nuovo.

Il tempo l’evoluzione del genere creato porta a varianti differenti varianti del genere Mujer, nasce cosi Mujer Street il connubio tra il su genere Mujer e il genere Street una serie di colori discontinui avvolgono accingono il viso della Mujer..

Partecipa nel tempo a differenti mostre e concorsi da “ogni vita è vita” all’espressionismo astratto a “Astrattismo Informale “ Roma Galleria Giuliani.mostre nazionali concorsi internazionali

La passione continua il connubio la diversità dei due generi sussiste permane…il genere Mujer l’espressionismo, sempre verso nuove sperimentazione verso la matericità…verso l’estroflessione…

Visitate la pagina Facebook dell’Artista



 

 

(238)

(Visited 994 times, 1 visits today)
 

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di museodellarte.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Museo dell'Arte © 2016 Frontier Theme