Museo dell'Arte

Arte - τέχνη - art - kunst - искусство - アート

Arianna Capponi

Arianna Capponi da sempre affascinata dal mondo dalla pittura inizia il suo percorso artistico nel 1989 presso l’Istituto d’Arte, successivamente frequenta l’Accademia di Belle Arti di Roma nel corso di Decorazione con il Maestro Gino Marotta.

Partecipa a diverse esposizioni collettive dal 2002 al 2005.

Esposizioni personali presso S.F.Circeo nel 2007, 2008, 2010, 2011, 2012.

Roma: Galleria Frammenti D’Arte (2015).

Greccio –Rieti: Museo Macs (2015) – premio Surrealismo.

Matera Face’ARTS (2016), Rassegna Internazionale d’Arte “Premio Ligures” – premio Artista Emergente.

”Premio città di  Montecosaro 5° ediz.” (2016) – premio Speciale della Critica.

Rassegna Internazionale “Ligures città di Lerici” (2017) – premio Speciale della Giuria.

Nikephoros Arte e Cultura, Vieste (2017) – premio Pittura Surreale.

Roma: “Emozioni a confronto”- collettiva- (2017).

 

(…) La sua pittura è in trasformazione e mescola aspetti naturali a temi mitologici per creare un discorso pittorico ancora in evoluzione. (…) L’impianto pittorico di Arianna Capponi colloca il  punto focale nella mistificazione della realtà (…) il soggetto mitologico è ora parte integrante della costruzione globale del dipinto, ora ornamento della parziale lettura della tela (…)

Evidenti accenni al Surrealismo, in particolare nella capacità di riprodurre scenari naturali reinterpretati attraverso stesure cromatiche contaminate da letture oniriche (…) Ma comunque la si voglia leggere, l’arte di Arianna Capponi trae vitalità dalla innata capacità narrativa che accomuna i dipinti. Un canovaccio narrativo palindromo il suo, intellegibile indifferentemente dal mito al paesaggio e dal paesaggio al mito (…).

-Da una recensione del 2007 di Gianni Caputo



 

(46)

(Visited 54 times, 1 visits today)
 

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di museodellarte.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Museo dell'Arte © 2016 Frontier Theme