Museo dell'Arte

Arte - τέχνη - art - kunst - искусство - アート

Bannyba

G_sed_08Le Creazioni di Bannyba

Bannyba è il nome d’arte della giovane Giovanna Sedda, artista di Nuoro autodidatta, dai gusti eclettici. Il suo genere artistico è ampio; spazia dalla pittura su tela e carta, alla scultura con creazioni in argilla e ceramica, all’incisione e decorazione del  legno, all’uso delle paste polimeriche con le quali crea sia gioielli etnici e tradizionali  sardi che, le sue piccole creature di ispirazione “Manga” le “Nane” e gli “Scriccioli” ed infine, alla scrittura.

Il suo primo libro, “Il battito” partecipa al concorso letterario bandìto dalla sua casa editrice, la “Book Sprint Edizioni” e narra la storia di un giovane ed ambizioso fantino, Tom Fox, G_sed_01al quale la vita riserva degli ostacoli imprevisti e che, grazie alla sua forza d’animo, riuscirà a superare.

È un racconto giovane, fatto di storie attuali che ben può adattarsi a qualsiasi giovane,  perché comunica il riscatto, nella determinazione del protagonista che riesce a trovare la chiave della propria felicità, senza indulgere ad alcun vittimismo e, realizzare così il proprio sogno.

Un bel messaggio quello della Bannyba scrittrice, ovvero, di  Giovanna Sedda e che ogni giovane dovrebbe fare proprio e seguire!..D’ispirazione per la stessa  autrice, di carattere forte e determinato, con la passione fin da piccola per la pittura ed il disegno e che si approccia alle altre tecniche decorative negli anni, sperimentando, reinventando ed imprimendo un marchio tutto personale alle sue opere.  Testarda, per sua stessa ammissione, cerca di portare avanti un progetto, un’idea  finchè non riesce e questo,  grazie all’amore per l’arte, comunicatole dal padre.

La passione per le paste polimeriche nasce, grazie alle bomboniere che realizza, come giovane mamma, per la sua figlioletta e, da quel momento in poi, la sua creatività esplode. Nascono così, i suoi teneri scriccioli, fatine di un mondo incantato, colorate ed esplosive e le sue originali nane in costume sardo, veri e propri capolavori in G_sed_09miniatura, rifinG_sed_05ite nei minimi particolari, fiabesche e dolcissime con grandi occhi espressivi e di evidente ispirazione “Manga”, retaggio di un mondo infantile che
con Bannyba, pulsa di gioia e di genuinità  e si proietta, dal mondo cartaceo ed astratto dei fumetti alla realizzazione, tridimensionale,  dei suoi lavori scultorei , che prendono vita e sostanza.

L’amore per la sua terra è un’esplosione di gioia e di fedeltà che si esprime attraverso le sue sculture in legno e negli stessi gioielli che riproducono  la tradizione sarda, con i suoi mille colori e forme e le sue secolari  usanze.G_sed_07

Questa giovane e già bravissima artista, esprime la tradizione e l’arte sarda, in parte dei suoi lavori, quasi avesse maturata un’esperienza centenaria; attenta nei dettagli, nelle riproduzioni certosine dei drappeggi e ricami dei costumi della cultura isolana, trasfusi in ogni supporto ed al contempo, da giovane qual è,  dirompe e conserva ottimamente la parte più gioiosaG_sed_11 ed infantile che tutti gli adulti amerebbero conservare nel proprio animo, con le sue creature
scultoree tanto di ispirazione manga e pertanto così attuali e moderne, mai uguali le une alle altre, perciò uniche ed ancora, emerge quella parte saggia e riflessiva oltreché curiosa, verso la letteratura che assorbe come cibo di nutrimento per la propria anima e che, ogni giovane dovrebbe possedere come bagaglio di esperienze di vita.



 

Ecco!! Giovanna, alias, Bannyba, lo è! Giovane saggia ed attenta alla letteratura tutta; che ama mettersi  alla prova anche nella scrittura e sfidare se stessa, proprio come il suo protagonista, per dare a tutti i giovani  un messaggio, quello di inseguire i propri sogni e di realizzarli oltre ogni ostacolo.

La sfida e la realizzazione di se stessi, anche superandosi, che è il senso stesso della vita!

Brava Bannyba! ….Brava Giovanna!  Pura espressione dell’arte più gioiosa, più vera e così piena di vita!

Buona Arte a tutti!

                                                                                                                                                                   Teresa Loriga


Visita il blog di Bannyba

Per contatti scrivere a Bannyba

©Teresa Loriga

(68)

(Visited 1.017 times, 1 visits today)
 

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di museodellarte.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Museo dell'Arte © 2016 Frontier Theme