Museo dell'Arte

Arte - τέχνη - art - kunst - искусство - アート

Eleonora Pretelli

Eleonora Pretelli, Pittrice, nata a Lugo, il 24 marzo 1993, manifesta sin dalla più tenera l’amore per l’arte e la pittura. A soli 14 anni, si classifica al 1° posto al concorso “Ceramica come piacerebbe ai pittori naif” (Faenza).
All’età di 18 anni si trasferisce in Sardegna, dove inizia a dedicarsi anche all’arte del Muralismo. Nel 2014 partecipa alla “Biennale internazionale d’Arte su FB” classificandosi tra i vincitori. Nel 2015 è presente alla mostra “Milano Expo international contemporary Art”.

CRITICA ‘Ci sono pittori che dipingono il sole come una macchia gialla, ma ce ne sono altri che grazie alla loro arte e intelligenza, trasformano una macchia gialla nel sole.’ Pablo Picasso. Queste parole riecheggiano nella mente ogniqualvolta si esplori un’opera dell’artista Eleonora Pretelli. La pittrice è dedita all’arte, si affaccia a questo
mondo con grande umiltà, permette che i suoi capolavori vengano rimirati, e goduti da tutti. Le stesse opere si lasciano scrutare, per nulla intimidite da quegli occhi penetranti che le fissano.

Eleonora ci fa scivolare, attraverso la sue tele, nel mondo perfetto dove ritrae le creature da lei predilette. L’artista fissa l’obbiettivo della sua pittura su quanto di più concreto la circonda; testimone della realtà, e della natura, offre la possibilità a tutti noi di osservare il mondo con i suoi occhi. Le opere così realistiche da sembrare una mostra
fotografica, sembrano muoversi tra i confini disegnati e decisi dell’artista. La tecnica indiscussa utilizzata, contrassegna una grande dote, conferitole come dono divino. I colori e le sfumature ci guidano, mentre la luce si infila nell’opera, oltre le estremità della tela. Un velo celeste ammanta il dipinto e all’improvviso i suoni prodotti dai
colori ci svelano il percorso. Eleonora in alcuni casi, abbandona i colori, lasciando che i suoi fruitori possano scavare nei sentimenti dell’artista; il quadro nudo e vulnerabile si lascia afferrare da mani sconosciute liberando segreti e paure della sua creatrice.

Ogni tela di Eleonora è una visione del suo mondo, ogni figura una realtà perfetta, ogni colore un impulso ed ogni linea tracciata un ritratto della vita.
Susanna Quaglia


Visita il sito di Eleonora Pretelli

E-Mail: eleonoirart@gmail.com

Visita la pagina facebook dell’Artista



 

(43)

(Visited 573 times, 1 visits today)
 

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di museodellarte.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Museo dell'Arte © 2016 Frontier Theme