Museo dell'Arte

Arte - τέχνη - art - kunst - искусство - アート

Filippo Chiappara

Filippo Chiappara nasce ad Aragona, in Sicilia, il 1° Marzo 1962. Fin da bambino si scopre amante del disegno e della pittura e infatti il suo percorso artistico inizia prestissimo. Già durante l’età scolare si diverte con matite e pennarelli a riprodurre la realtà che lo circonda e che più lo attrae.

Dopo essersi trasferiti a Caltanissetta per motivi familiari, frequenta l’Istituto Statale d’arte “F.Juvara”di San Cataldo dove ha l’opportunità di accostarsi al mondo dell’arte e approfondire la conoscenza di varie tecniche e forme di espressione. Nel 1980 consegue il titolo di Maestro d’arte e nel 1982 il Diploma di maturità d’arte applicata. Continuando gli studi in questo settore, dopo aver frequentato L’Accademia di belle arti, consegue nel 1987 il Diploma sezione pittura. Durante questo periodo della sua vita frequenta un gruppo di giovani appassionati alla pittura che, incontrandosi in varie località siciliane partecipano a numerose estemporanee, guidati dall’ artista Silvio Benedetto. Viene assunto come docente presso i corsi di formazione professionale all’interno degli istituti penitenziari nella provincia di Caltanissetta.

Proprio in queste sedi si specializza nelle tecniche dell’intarsio, della serigrafia, della pirografia e nella realizzazione di piccola oggettistica in legno e cartapesta. Nel tempo, riscopre una passione avuta fin da bambino e si dedica alla costruzione di presepi monumentali che allestisce annualmente per ornare, durante il periodo natalizio, la propria abitazione, rendendo così felici figli e familiari. Continua l’attività artistica ritagliandosi del tempo dagli svariati impegni lavorativi e familiari e donando a parenti ed amici gran parte dei suoi dipinti che, in tal modo, raggiungono diversi Paesi del mondo: Canada, Germania, Francia, Belgio e città italiane come Bologna Torino, Palermo Caltanissetta ecc…

Coinvolto e spinto da alcuni colleghi e artisti, partecipa alla Collettiva “omaggio a Salvatore Fiume” presso la Galleria Civica Palazzo Moncada di Caltanissetta curata da Marina Congiu per Sicilia Antica. ripete l’esperienza presso il foyer di Teatro Naselli a Comiso, città Natale del Grande artista S. Fiume. riceve un speciale riconoscimento da Light Space & Time Online Art Gallery, espone alla collettiva “Mostra di arti visive” organizzata dall’Ass. culturale “Laestrygonia” presso la fondazione Federica Galli di Milano.

Espone alla mostra collettiva “a costo zero” presso il teatro S. Basilio di Roma espone alla 1°mostra collettiva d’arte “Arte in Libertà” presso Studio D’arte di Rocca di Capri leone (ME) espone un suo dipinto alla “Bienni de Curitiba” Brasile espone al primo “Urban Contest Pentastrattisti” Palasi di Terni espone alla mostra collettiva “è gradito il silenzio… parla l’arte” Palasi di Terni partecipa nella sezione pittura alla Prima Edizione del Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti presso le Scuderie Granducali del Palazzo Mediceo di Seravezza (LU) espone alla VI edizione della Biennale d’Arte Contemporanea Italiana (Lecce) presso il Museo del Rugby di Colleferro, Roma espone e vince la prima edizione del concorso: “ARTE: DALLA SARDEGNA ALLA PENISOLA” 2015 mostra collettiva organizzata da Domenica Sanciu, presso la galleria Frammenti d’Arte Roma.


Visita la pagina facebook di Filippo Chiappara 


 


 

(63)

(Visited 152 times, 1 visits today)
 

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di museodellarte.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Museo dell'Arte © 2016 Frontier Theme