Museo dell'Arte

Arte - τέχνη - art - kunst - искусство - アート

Firenze veste il mondo, attraverso l’originalità, di Alberto Bertini

titoloPASQUALE SOLANO

Ho conosciuto il Pittore Fiorentino Alberto Bertini a Napoli,  in occasione di un meeting editoriale,  organizzato da una Casa Editrice,  la quale mi invitò all’evento,  proponendomi di far presenziare Artisti italiani di un certo rilievo e tra questi certamente, non poteva mancare un Pittore di notevole importanza come Bertini,  attuale Orgoglio pittorico,  di Firenze,  Capitale indiscussa, della cultura italiana.

Prendendo in esame le sue opere,  ho subito capito,  che questo Artista,  e’ da considerare un valido Esponente,  del firmamento artistico italiano ed in fatto d’arte,  ha della stoffa da vendere,  come molti dei suoi Illustri Concittadini, che nei secoli, l’hanno preceduto.

Quello che mi sorprese in quell’occasione, fu il fatto che i suoi lavori, non erano dipinti, su comuni tele standardizzate, bensì su tavole, che hanno testimoniato in buona parte, la tradizione fiorentina- Lui, e’ alla continua ricerca, di un qualcosa di nuovo da proporre, pure per tagliare gli schemi tradizionali, che come ben sapete, devono

In Argentina,  si veste” Fiorentino”,  grazie ad Alberto Bertini da Firenze

In Argentina, si veste” Fiorentino”, grazie ad Alberto Bertini da Firenze

osservare certe regole e rientrare in alcuni logici parametri. Bertini, e’ il Pittore della Nuova Generazione Artistica Firentina, il quale esalta, la bellezza del Capoluogo Toscano, con una felice ritmica cromatica: Infatti i colori nelle sue opere, sono allegoricamente accentuati, sempre rispettando la cognizione della realtà,  con prospettive magistrali, che pur se evidenziano uno stile moderno, sono riferibili, ad un evoluto quanto marcato classicismo.

Nei suoi colori s’intravvedono le orme dei grandi Artisti fiorentini, quelli che tutto il mondo c’invidia, studiati per il loro operato, in tutte le Universita’ del pianeta- Inutile dire, che il soggetto preferito dal Bertini, e’ proprio Firenze, che magistralmente illustra nei suoi monumenti, con i particolari delle sue antiche vie, nella piena bellezza della loro espressivita’,  per cui spesso il Visionatore, viene riportato ad un contesto del passato e gli pare di vivere la storia della Citta’. Il nostro bravissimo Pittore, seleziona, con grande professionalita’ e competenza i supporti, cioe’ le tavole sulle quali dipingere, che devono essere necessariamente vecchie, in buono stato di conservazione e scartate se non rispondono a certe condizioni – Si sa che viviamo in tempi di crisi e Noi Italiani, abbiamo imparato una nuova arte: Quella di arrangiarci !

Esempi di maglie, prodotte Atigianalmente dall’Artista Alberto Bertini

Esempi di maglie, prodotte Atigianalmente dall’Artista Alberto Bertini

E’ ovvio, che anche il mondo dell’arte,  sente il negativo influsso di questa crisi, che sta coinvolgendo molte Nazioni ed Ognuno,  cerca qualche soluzione, pur di non essere sopraffatto da codesta condizione. Anche Alberto Bertini, si e’ prodigato nella ricerca di una soluzione, applicando pero’ il suo talento artistico: Da qui e’ nata la Be-Art, un’impresa a conduzione famigliare, che produce magliette, sulle quali vengono dipinte, le piu’ conosciute attrazioni della paesaggistica fiorentina – Il progetto, ha prodotto buoni frutti ed ora queste magliette, sono presenti sul mercato e vengono richieste anche all’ Estero- Per i nostri Connazionali, sono motivo di orgoglio e indossandole si sentiranno ancora per una volta, nella loro Patria, esattamente a Firenze – L’ingegno Toscano, non finisce mai di sorprenderci e Alberto Bertini da Firenze, continua solo l’opera, dei piu’ Grandi Artisti della storia. Ogni maglietta riproduce un

soggetto Fiorentino, tra monumenti, tabernacoli ed altro ancora ed il prezzo, e’ accessibilissimo – Ovviamente se qualche Ente, industria, contesto sociale od Organizzazione, ordina un buon numero di questi indumenti, ci saranno degli sconti notevolissimi.

Bertini espone le sue opere, in importanti gallerie e partecipa attivamente a concorsi di pittura online e proprio in quest’ultimi, si aggiudica quasi sempre le prime meritatissime posizioni. Un’ Artista, non solo da vedere, ma anche da indossare.

Pasquale Solano.

(63)

(Visited 414 times, 1 visits today)
 

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di museodellarte.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Museo dell'Arte © 2016 Frontier Theme