Museo dell'Arte

Arte - τέχνη - art - kunst - искусство - アート

Kety Grillo

Grillo Kety. Nata a Vibo Valentia l’ 11-02-1991. Inizia a percorrere la via della pittura a 16 anni, causa del precedente dissenso dei familiari a praticare tale operato.

Quindi costretta sulla scelta dell’iscrizione all’istituto del Liceo Pedagogico che fu un totale disastro, perdendo un anno scolastico. Ravveduti sui suoi sentimenti e la passione che nutriva riuscì a diplomarsi  in Pittura al Liceo Artistico di Vibo Valentia e ora laureanda presso la facoltà di Pittura all’Accademia delle Belle Arti di Reggio Calabria.

A 17 anni inizia a partecipare a varie manifestazioni: estemporanee, mostre, associazioni culturali artistiche, ricevendo premi e contributi di partecipazione.

Nel 2008 su commissione di Mamma Natuzza, realizzò il quadro “il desiderio di Natuzza”, ritratta a mani giunte davanti a Gesù Cristo.

Per lei ha realizzato anche “la Madonna Immacolata e la sua chiesa”.

Quadri custoditi nella sua associazione.

Nel 2011 in un convegno tenutosi a Salerno nell’Augusteo consegnò a Vittorio Sgarbi  un dipinto Mariano.

Nel maggio 2015 partecipò con entusiasmo alla mostra “Punti di Vista” avvenuta nella Galleria Civica d’Arte Palazzo Moncana a Caltanissetta sotto l’invito di  Amedeo Fusco.

Lo studio artistico, inizialmente, era incentrato al raggiungimento della perfezione e bellezza delle cose, trascurando, però, gli stati emotivi che rendono un dipinto più suggestivo, coinvolgente e, cosa importante, personale.

Tale consapevolezza fu acquisita mediante lo stretto contatto con artisti e professori universitari accrescendo, così, il bisogno di una ricerca  interiore che si fa sempre più acceso.

La pittura cambia radicalmente come tecnica di esecuzione che non riguarda solo l’uso del tipo di colore (dai colori ad olio a quelli acrilici), ma soprattutto il passaggio dell’uso dei pennelli alla spatola.

La scelta dei colori e la distribuzione in tasselli, come un mosaico, e i tagli netti inducono a un leggero distanziamento dalla realtà per un approccio più emotivo e sentimentale.  I tasselli rappresentano la sicurezza e i tagli l’incertezza!


facebook



 

(111)

(Visited 156 times, 1 visits today)
 

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di museodellarte.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Museo dell'Arte © 2016 Frontier Theme