Museo dell'Arte

Arte - τέχνη - art - kunst - искусство - アート

Notte Stellata – Vincent van Gogh

(Visited 94 times, 1 visits today)
 

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di museodellarte.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

1 Comment

Add a Comment
  1. ho sempre amato Van gogh, La sua irruenza umana nell’uso quASI PRIMITIVO DEL COLORE,MAI SDOLCINATO E SEMPRE PLASTICO. mI AFFASCINA STUDIARNE LA VITA SOFFERTA E SPESSO DERISA INGIUSTAMENTE. vINCENT FU UN ARTISTA PURO,FU INTRANSIGENTE ANCHE CON GLI AMICI,VEDI GAUGUIN,PARENTESI TRAGICA. vINCENT TRASMETTE NELLE SUE OPERE UNA VITALITà SANGUIGNA,NEL SUO ESSERE AUTENTICO, NON CORRUTTIBILE. QUANDO SI SDRAIAVA NEI CAMPI PER DISEGNARE I CONTADINI AL LAVORO,LO FACEVA CON TIMIDEZZA PER NON DISBURBARE. qUANTA SOFFERENZA PER UN UOMO SENSIBILE POI. A LUI SI PERDONA TUTTO, RIMANE DUNQUE IL FATTO CHE EGLI FU UN INTERPRETE POETICO MA INCISIVO DELLA VITA E DEI FENOMENI ATMOSFERICI UNICO. gRAZIE VINCENT VAN GOGH .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Museo dell'Arte © 2016 Frontier Theme